Trasporti eccezionali, le aziende: “Chi si deve occupare delle strade, chiede a noi se i ponti reggono. E scarica i costi”

By |2019-07-29T20:16:49+00:00Luglio 29th, 2019|News|

Trasporti eccezionali, le aziende: “Chi si deve occupare delle strade, chiede a noi se i ponti reggono. E scarica i costi” Col crollo del viadotto di Annone Brianza e poi col Ponte Morandi, gli enti che gestiscono le strade hanno iniziato a obbligare i trasportatori, e indirettamente le aziende che si affidano